Come si mangiano i gamberi a Mauritius

Nella cucina mauriziana pesci e crostacei sono ovviamente molto presenti, data l’abbondanza pescosa dell’oceano che circonda questo piccolo paradiso.

I gamberoni soprattutto, li troviamo protagonisti di molti piatti, anche per la velocità di preparazione e per la duttilità di utilizzo.

Oltre ai modi consueti in cui siamo soliti consumarli – in padella, alla griglia, al vapore – c’è un piatto su tutti che fa parte della tradizione dell’isola e che infatti ne prende il nome: i “Gamberi alla mauriziana”, o come li chiamano qui, i Camaron à la mauricienne.

Si tratta in realtà di un piatto molto semplice, ma estremamente ricco di gusto grazie all’abbinamento con un sugo saporito e speziato a base di pomodoro.

Oltre alle erbe aromatiche, cipolla aglio e zenzero sono la nota caratteristica che regalano complessità e freschezza a questo sugo, che rivela indubbiamente le influenze della cucina asiatica molto presenti sull’isola.

A completare il piatto, delle uova sode affettate, un abbinamento per noi poco consueto, ma che lo rende un piatto unico, leggero e nutriente, soprattutto poi se servito con del riso basmati al vapore, come da tradizione asiatica.

La punta speziata e avvolgente del sugo lega bene la carnosità dei gamberoni locali con la consistenza setosa dell’uovo sodo, e ci regala un piatto insolito, nonostante sia composto da ingredienti noti e ben presenti anche sulle nostre tavole.

Io adoro i gamberoni e adoro lo zenzero, quindi non è stato difficile per me innamorarmi di questo piatto. Lo zenzero è ormai disponibile anche da noi in qualsiasi mercato o supermercato e vi consiglio di provarlo…vi sorprenderà.

In questo caso, per amalgamarlo al meglio con gli altri ingredienti del sugo, il mio consiglio è di grattugiarlo (e non tritarlo): la nota piccante sarà meno pungente e più aromatica e il sugo rimarrà liscio e uniforme.

Nella preparazione, noterete forse una procedura bizzarra di utilizzare i carapaci e le teste dei gamberi per realizzare una “pasta” per insaporire il sugo.

Se non vi piace o l’idea non vi convince, è possibile realizzare con gli stessi scarti un fumetto molto ristretto e poi unirlo al sugo al posto della “pasta” indicata.

Vi ho indicato entrambi i procedimenti…a voi la scelta!

Gamberi alla mauriziana (Camaron à la mauricienne)

Un modo originale e speziato di gustare i gamberi. Se volete, per completare il piatto potete preparare del riso basmati da servire in accompagnamento, alla moda orientale.
Preparazione 15 min
Cottura 20 min
Tempo totale 35 min
Portata Portata principale
Cucina Mauritius
Porzioni 4

Ingredienti
  

  • 1 kg gamberoni
  • 500 ml passata di pomodoro
  • 2 CC concentrato di pomodoro
  • 2 spicchi aglio
  • 1 cipolla bianca grande
  • 1 radice di zenzero fresco 5 cm ca.
  • timo q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • 2 uova sode
  • olio, sale, pepe

Istruzioni
 

  • Far rassodare le uova, sbucciarle e tenerle da parte.
  • Pulire i gamberi lasciando attaccata l'ultima parte di coda.
  • I gusci e le teste dei gamberi serviranno per insaporire il sugo. Possiamo procedere in due modi:
    Metodo 1) Fumetto classico: rosolare i gusci e le teste in una piccola casseruola con aglio e cipolla (o porri), sfumare con un pò di vino bianco, aggiungere acqua a filo e qualche ciuffo di prezzemolo, far sobbollire schiumandolo durante la cottura facendolo restringere molto perchè si concentri. Ci vorrà un pò di tempo, a seconda della quantità di acqua aggiunta. Filtrare e tenere da parte. Se usate questo metodo dovrete considerare tempi di preparazione un pò più lunghi.
    Metodo 2) Mettere i gusci e le teste (togliere gli occhi, sono amari) in un mixer e tritare ad alta velocità fino a ridurre il tutto in pasta. Aggiungere ½ l di acqua e portare a bollore, facendo ridurre della metà il composto, poi passarlo in un colino per setacciarlo.
  • In una padella, fare soffriggere la cipolla tritata con l'aglio (potete scegliere se tritarlo o se lasciarlo intero schiacciandolo o a metà per poi toglierlo in seguito), e la radice di zenzero grattugiata. Unire il concentrato di pomodoro e amalgamare.
  • Aggiungere la passata di pomodoro, il timo e il prezzemolo, lasciare sobbollire e Infine unire anche la "pasta di gusci di gambero" fatta in precedenza (o qualche cucchiaio di fumetto ristretto (se avete optato per questo), continuando la cottura a fuoco basso ancora per 5-10 min, per fare restringere il sugo.
  • Unire al sugo i gamberi e cuocere per 4-5' (i gamberi non devono cuocere troppo per non diventare gommosi).
  • Servire completando con le uova sode affettate e se volete, del riso basmati di accompagnamento.
Keyword cucina di Mauritius, gamberi, gamberi alla mauriziana
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating